THE BITTER FRUIT OF THE ‘TUNISIAN SPRING’

La mancata attivazione della Corte costituzionale tunisina

Di Francesco Tamburini[1]

Tunisia, one the Arab countries that more than others can be considered close to Western values and one of the best results of the 2011 Arab springs in terms of transition to democracy, failed in building and effective Constitutional court. Continua a leggere

Pubblicato in AFRICA, TUNISIA, Tunisia | Contrassegnato | Commenti disabilitati su THE BITTER FRUIT OF THE ‘TUNISIAN SPRING’

Academic Vacancies – Posizioni accademiche – Call for Proposals

La Redazione di NAD è lieta di condividere alcune posizioni accademiche vacanti. Vi invitiamo a leggere il file allegato di seguito.

The NAD Editorial Staff is pleased to inform you about some academic vacancies. Please, feel free to read the file uploaded. 

Pubblicato in CALL FOR PROPOSALS | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Academic Vacancies – Posizioni accademiche – Call for Proposals

Etiopia: tra elezioni e guerra.

Ethiopia: between election and war.

di Matteo D’Avanzo[1]

Lo scorso 21 giugno si sono tenute le elezioni generali in Etiopia e la riconferma del presidente Abiy Ahmed Ali è parsa abbastanza scontata.  La galassia multipartitica riunita sotto le due forze di coalizione antagoniste ad Ahmed, il Partito dei cittadini etiopi per la giustizia sociale e il Movimento Nazionale Ahmara, hanno ottenuto nel complesso nove seggi nella Camera bassa del parlamento di Addis Abeba, mentre il Partito della prosperità del presidente uscente/riconfermato se ne è aggiudicato 410 sui 547 che la compongono. Tuttavia, la leadership del presidente etiope appare piuttosto precaria, giacché la consultazione elettorale non si è svolta nel 20% dei collegi[2]. I cittadini di parti dell’Oromia, del Benishangul-Gumuz e della regione Ahmara si recheranno alle urne il prossimo 6 settembre, mentre in Tigray, area al centro del recente conflitto, non sembra ancora possibile pianificare nuove votazioni. Il panorama politico ed etnico dell’Etiopia, piuttosto eterogeneo, merita un approfondimento, al fine di comprendere quali possano essere gli sviluppi futuri della situazione odierna. È bene, quindi, fare un passo indietro. Continua a leggere

Pubblicato in AFRICA, Etiopia, Osservatorio elettorale | Commenti disabilitati su Etiopia: tra elezioni e guerra.

9 agosto – Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni

di Marzia Rosti*


Il 9 agosto si è celebrata la Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni, che si stima ricomprendano oltre 400 milioni di individui distribuiti in almeno 80 paesi e che rappresentino 5.000 culture e 6.700 lingue delle 7.000 esistenti. Essi vivono in differenti situazioni dal punto di vista demografico, territoriale, sociale e politico, che vanno dalle popolazioni in isolamento volontario sino a comunità inserite in contesti urbani. La Giornata Mondiale è stata proclamata dall’Assemblea delle Nazioni Unite nel 1994, per ricordare il giorno in cui si svolse nel 1982 la prima riunione del Gruppo di lavoro sui Popoli Indigeni delle stesse Nazioni Unite. Continua a leggere

Pubblicato in AMERICA LATINA, Organizzazione delle Nazioni Unite | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su 9 agosto – Giornata Mondiale dei Popoli Indigeni

Namibia: Making Sense out of the 32 Covid- 19 Public Briefing

Di Bruno Venditto e Ndumba J. Kamwanyah [1]

The Latin maxim Errare humanum est, (sed) perseverare diabolicum is instructive in how we should deal with Covid-19 response. It’s human to make mistakes but repeating them is inexcusable like how the book of God does not condone diabolism. The last Covid-19 measures put in place are diabolic because we keep repeating the same mistakes which landed us into the current 3rd wave. Continua a leggere

Pubblicato in AFRICA, Namibia | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Namibia: Making Sense out of the 32 Covid- 19 Public Briefing

PEDRO CASTILLO IS THE NEW PRESIDENT OF PERU

“ES LA PRIMERA VEZ QUE NUESTRO PAÍS SERÁ GOBERNADO POR UN CAMPESINO”: PEDRO CASTILLO È IL NUOVO PRESIDENTE DEL PERÙ

di Marzia Rosti*

“Juro por dios, por mi familia, por mis hermanos y hermanas, campesinos, ronderos, pescadores, docentes, profesionales, niños, jóvenes y mujeres, que ejerceré el cargo de presidente en el periodo constitucional 2021-2026. Juro por los pueblos del Perú, por un país sin corrupción y por una nueva constitución” (Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=UpPpQt-ELek). Continua a leggere

Pubblicato in AMERICA LATINA, Perù | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su PEDRO CASTILLO IS THE NEW PRESIDENT OF PERU

“GLOBAL SECURITY” LAW: A NEW DRAFT BILL IN ANSWER TO THE CONSTITUTIONAL CENSURE

Loi « Sécurité globale » : un nouveau projet de loi en réponse à la censure constitutionnelle

Par Morgane COZIC*

Le 20 mai 2021, le Conseil constitutionnel a largement censuré la loi « Sécurité globale ». Saisi sur le fondement de l’article 61 par le premier ministre et un large groupe de sénateurs et de députés, le Conseil a retoqué pas moins de douze dispositions. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su “GLOBAL SECURITY” LAW: A NEW DRAFT BILL IN ANSWER TO THE CONSTITUTIONAL CENSURE

Riconoscimento da parte del CES Critical European Studies Research Network per il saggio di Devran Gulel (NAD, Vol.2 No.1 2020)

La Redazione di NAD è lieta di informarvi che il saggio “Patterns of Misogyny in Turkey’s Contemporary Political Discourse” di Devran Gulel, PhD presso la University of Portsmouth, pubblicato sulla nostra Rivista (Vol.2 No.1 del 2020) ha vinto il “2021 First Paper Award“, riconosciuto dal CES Critical European Studies Research Network. Congratulazioni per il tuo successo, Devran!

The Editorial Staff and the Editoral Board of NAD are pleased to annouce you that the essay “Patters of Misogyny in Turkey’s Contemporary Political Discourse” written by Devran Gulel, PhD candidate at the University of Portsmouth, and published by our Journal (Vol.2 No.1 2020) was selected as the recipient of the “2021 First Paper Award” by the CES Critical European Studies Research Network committee. Congratulations for your success, Devran!

Potete leggere l’articolo al seguente link / Read the essay at the following link: Patters of Misogyny in Turkey’s Contemporary Political Discourse

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati su Riconoscimento da parte del CES Critical European Studies Research Network per il saggio di Devran Gulel (NAD, Vol.2 No.1 2020)

Cresce la tensione nei rapporti tra Unione europea e Polonia sullo sfondo della crisi dello stato di diritto

Il 14 luglio scorso il Tribunale costituzionale polacco ha dichiarato incostituzionali le misure cautelari prescritte dalla Corte di Giustizia (in quanto ultra vires) e si appresta a rendere ulteriori decisioni ancora più impattanti sull’appartenenza all’Unione della Polonia. La difesa dei valori europei (in primis lo stato di diritto) e la difesa delle prerogative nazionali (in materie ritenute escluse dalla sfera di competenza comunitaria) raggiungono un livello di contrasto e di tensione preoccupante, al limite della “rottura”.

Intervista di Angela Di Gregorio a Jan Sawicki sulle recenti pronunce del Tribunale costituzionale polacco e sulle prospettive future dello scontro tra la giurisprudenza delle due corti. Continua a leggere

Pubblicato in EUROPA CENTRO-ORIENTALE, Polonia | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Cresce la tensione nei rapporti tra Unione europea e Polonia sullo sfondo della crisi dello stato di diritto

AN INDIGENOUS WOMAN AS PRESIDENT OF THE CHILEAN CONSTITUENT ASSEMBLY

UNA PRESIDENTE INDIGENA PER L’ASSEMBLEA COSTITUENTE CILENA

di Marzia Rosti*

“Hoy se funda un nuevo Chile plural, plurilingüe, con todas las culturas, con todos los pueblos, con las mujeres y con los territorios, ese es nuestro sueño para escribir una Nueva Constitución”[1]. Con queste parole Elisa Loncón Antileo ha concluso il suo breve discorso di assunzione dell’incarico di Presidente dell’Assemblea Costituente del Cile, il 4 luglio 2021, dopo essere stata eletta a maggioranza assoluta (96 voti su 155 membri). Continua a leggere

Pubblicato in AMERICA LATINA, Cile | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su AN INDIGENOUS WOMAN AS PRESIDENT OF THE CHILEAN CONSTITUENT ASSEMBLY